NOTIZIE DAL CIRCOLO CULTURALE

Cari Soci,   dopo il meritato riposo d'agosto,  vogliamo riaprire le attività del Circolo Culturale San Giuseppe proponendovi questo bel video sul   Santuario della Madonna dei  Vignoli    ringraziando tutti i collaboratori per la realizzazione del filmato,   porgo a tutti voi un buon rientro   Sabato 25 e domenica 26 settembre, in occasione della Festa del Crocefisso - Festa della Basilica si terrà l'annuale Mostra degli Artisti Seregnesi in sala Minoretti, per partecipare, basta ritirare o richiedere il modulo d'iscrizione in Segreteria   La segreteria è  aperta il

Martedì e giovedì

dalle 14,30 alle 16,00

  i nuovi orari di apertura del bar saranno i seguenti:   Lunedi' - Martedì - Mercoledì - Giovedì   dalle 20,00 alle 23,30   venerdì :      dalle 20,00 alle 24,00 sabato :       CHIUSO
DOMENICA  dalle 14,00 alle 19,00      a seguito delle nuove disposizioni sanitarie, si potrà accedere al bar per le attività al chiuso (carte-Biliardo) con la presentazione del GREEN PASS    abbiamo ripreso anche il Burraco Femminile il Mercoledì dalle 20,30 alle 23,00       

agevoliamo anche il pagamento dell'iscrizione del tesseramento tramite Iban   Bancario

  IT63X0569633840000003378X56 

 con intestazione CIRCOLO CULT. S.GIUSEPPE c/o PARROCCHIA S.GIUSEPPE, VIA CAVOUR 25 20831 SEREGNO – MB -

  La presidente, Rosy Colombo.

Riflessioni sulla figura di San Giuseppe: il video di Seregno che emoziona

 

Il Cittadino di Monza e Brianza   Riflessioni sulla figura di San Giuseppe: il video di Seregno che emoziona Il San Giuseppe morente  

 

Riflessioni sulla figura di San Giuseppe: il video di Seregno che emoziona

 

il Circolo culturale San Giuseppe di Seregno ha realizzato “Con cuore di Padre”, un filmato che inquadra la vicenda storica ed artistica della tela che illustra il decesso di San Giuseppe.

Si intitola “Con cuore di Padre” ed è ispirato alla figura di San Giuseppe, al quale Papa Francesco, nel centocinquantesimo della sua proclamazione a patrono della chiesa universale, ha dedicato un anno speciale, che si è aperto lo scorso 8 dicembre, accompagnandolo con la lettera “Patris Corde”, il video realizzato per iniziativa del Circolo culturale San Giuseppe di Seregno, che vuole essere un’opportunità di riflessione in occasione della festa di San Giuseppe, che ricorre venerdì 19 marzo, anche alla luce dell’impossibilità di una sua celebrazione in presenza, a causa dell’emergenza sanitaria. Il filmato, che può già essere ammirato sul sito internet del Circolo culturale San Giuseppe, all’indirizzo www.circolosangiuseppeseregno.com, e sul canale Youtube della parrocchia seregnese di Santa Valeria, vede in veste di voci narranti Silvia Corbetta, studentessa magistrale di archeologia, ed Elisa Pontiggia, storica dell’arte, che hanno ricostruito la vicenda della grande tela che raffigura il decesso di San Giuseppe, esposta nella Basilica San Giuseppe ed opera di Luigi Maria Sabatelli, pittore nato nel 1818 e scomparso nel 1899, figlio del più noto Luigi Sabatelli, a sua volta pittore ed a lungo titolare della cattedra di pittura all’accademia milanese di Brera, considerata un’evidente testimonianza della devozione popolare di cui il santo falegname godeva (ed ancora gode). 

Il canovaccio intreccia la storia della tela, denominata “Il transito di Giuseppe”, con quella della famiglia Sabatelli, che si radicò nel cuore della Brianza, prove ne siano che Marina convolò a nozze con il seregnese Valerio Formenti e Luigi Maria strinse amicizia con don Natale Longoni. «Ci è di istruzione e di conforto -ha commentato Monsignor Bruno Molinari, Prevosto di Seregno- pensare a Giuseppe come padre amato, alla sua accogliente tenerezza, alla sua obbedienza non disgiunta da coraggio creativo, al suo essere lavoratore e maestro di lavoro per Gesù. Ma il Vangelo ci lascia intuire che Giuseppe ha vissuto tutto questo stando nell’ombra, per non fare ombra a Dio, che ha segnato la sua vita con una misteriosa e singolare vocazione. Al Circolo culturale San Giuseppe ed a quanti hanno collaborato, esprimo riconoscenza per la produzione del video, che onora la figura del santo, illustrando l’opera di Luigi Maria Sabatelli “Il transito di Giuseppe”, all’altare del nostro patrono in Basilica».

Al filmato, originato da un’idea di Lino Formenti, vice della presidente Rosy Colombo, oltre a Corbetta e Pontiggia, hanno contribuito Dario Confalonieri, videomaker e regista, Marcello Dell’Oro, fotografo, e Mario Galli.

    Paolo Colzani

NUOVO ANNO SOCIALE 2020-2021

Nuovo anno sociale 2020-2021

 

Abbiamo festeggiato San Giuseppe, patrono della Basilica, riflettendo sulla “Patris corde”, la lettera che papa Francesco ha scritto per l’anno dedicato a S. Giuseppe a 150 anni dalla sua proclamazione come patrono della Chiesa universale.

Ci è di istruzione e di conforto pensare a Giuseppe come padre amato, alla sua accogliente tenerezza, alla sua obbedienza non disgiunta da coraggio creativo, al suo essere lavoratore e maestro di lavoro per Gesù.

 Ma il Vangelo ci lascia intuire che Giuseppe ha vissuto tutto questo stando nell’ombra, per non fare ombra a Dio che ha segnato la sua vita con una misteriosa e singolare vocazione.

 Al Circolo Culturale S. Giuseppe e a quanti hanno collaborato esprimo riconoscenza per la produzione del video che onora la figura di S. Giuseppe illustrando l’opera di Sabatelli “Il transito di Giuseppe” all’altare del nostro Patrono in Basilica.

 don Bruno Molinari

 

Il consiglio direttivo  ha deciso di assegnare il premio Circolo culturale San Giuseppe, giunto quest’anno alla sua diciottesima edizione, alla memoria di don Pino Caimi.

Don Pino Caimi, deceduto lo scorso 8 ottobre, è stato infatti assistente spirituale dell’associazione tra il 1963 ed il 1981. Originario di Saronno è stato ordinato sacerdote il 21 giugno 1958 in duomo a Milano dall’allora cardinale arcivescovo Montini. La sua prima destinazione è stata la parrocchia San Giuseppe, dove, come coadiutore, ha svolto per sei anni le funzioni di assistente dell’oratorio maschile San Rocco. A Seregno era tornato alla fine del suo servizio pastorale a Lissone svolto per sedici anni.

Da sempre attento alle tematiche del sociale e della politica, ricordato come una persona dal calore umano e dal carisma coinvolgenti, Don Pino è stato per la nostra comunità una guida salda e decisa e il suo legame con la città è rimasto sempre forte e vivo.

Le sue parole, le sue azioni, i suoi gesti e i suoi insegnamenti hanno contribuito a formare le nostre coscienze, a renderci consapevoli dei nostri limiti e delle nostre potenzialità, ad educarci ad uno sguardo attento verso il prossimo. Di lui ricordiamo anche l’impegno culturale e sentiamo ancora viva la testimonianza del suo segno lasciato in questi anni, una testimonianza basata sul servizio gratuito e sempre disponibile per tutti.

La Presidente Rosy Colombo

GITA IN PORTOGALLO - NOVITA'

 

 Il Circolo culturale San Giuseppe avvisa che il Tour in Portogallo programmato per quest'anno dal 31 maggio al 7 giugno, a causa del COVID-19 è stato annullato.

In accordo con l'agenzia, che ha portato avanti le trattative, abbiamo ottenuto di spostare lo stesso tour al prossimo anno 2021

Il periodo (giorno piu' giorno meno) sarà lo stesso e viene mantenuto valido anche l'acconto già versato.  in seguito vi saranno comunicate le nuove date per i pagamenti.

Qualora, il prossimo anno, qualcuno, per vari motivi, dovesse rinunciare al viaggio incorrerà in una penale da pagare  in segreteria di via Cavour 25 In caso di necessità, è possibile contattare Rosy Colombo (telefono: 333/1360646).

ANNO 2021   -  SIAMO TUTT'ORA IN ATTESA DI NOTIZIE CERTE PER LA REALIZZAZIONE DEL TOUR

 

ALLA FESTA DELLA BASILICA FAI CONOSCERE LA TUA ARTE

In occasione della Festa della Basilica, il Circolo Culturale San Giuseppe presso i propri spazi  offre agli artisti di arti visive la possibilità di proporre le proprie opere in una mostra collettiva.

La mostra ha avuto luogo il 25 e il 26 SETTEMBRE 2020, presso la sala Minoretti del Centro pastorale Enrico Ratti, in via Cavour 25, Seregno.  

 Le foto della mostra sono nella photogallery 2019-2020

La direzione del Circolo Culturale San Giuseppe.

Info: circolosangiuseppe@libero.it